Lente di ingrandimento Filtra la ricerca
26 Novembre 2018

Come tagliare le unghie al neonato?

Come tagliare le unghie al neonato?

Tagliare le unghiette del nostro bambino non è affatto facile.
Le sue dita sono, infatti, piccolissime e le unghie ancora di più. A volte ci si può perfino confondere la pelle con la sua unghietta e rischiare così di tagliarlo. Le unghie del nostro piccolo crescono velocemente e tagliarle è davvero complicato.

Ecco quindi alcuni piccoli trucchi

  1. Cominciate a tagliare le unghiette fin da subito, in quanto crescono velocemente e il piccolino rischia di graffiarsi il viso.

  2. Tagliate le unghie del vostro piccolo quando dorme. In questo modo eviterete qualsiasi suo movimento improvviso.

  3. Tagliatele dopo averli fatto un bel bagnetto, le unghie saranno anche più morbide.

  4. Se decidete di tagliarli le unghiette da sveglio utilizzate qualcosa per poterlo distrarre. Infatti, facendolo concentrare su qualcos’altro riuscite a non farlo muovere e di conseguenza a non avere paura.

  5. Non tagliate mai le sue unghiette troppo corte, rischiate di ferire il piccolino.

  6. Usate delle forbicine arrotondate o un tagliaunghie adatto ai neonati.

  7. Non abbiate timore nel tagliare le sue unghiette. La determinazione è la chiave giusta per non sbagliare. Se siete agitati diventate più impacciati e rischiate di mettere in pericolo la salute del neonato.

  8. Scegliete il luogo più adatto per fare questo tipo di operazione. Insomma, un luogo ben illuminato e perché no anche ventilato. Ciò è importante per non rischiare di farli del male involontariamente.

  9. Tenete le sue dita verso il basso e fate una piccola pressione sul polpastrello per separarlo un po’.

  10. Ogni qualvolta che tagliate le sue unghiette, pulite. L’igiene è la base di tutto. È fondamentale perché le unghie tagliate sono un pericolo molto importante per un neonato in quanto potrebbero finire nella sua bocca e nei suoi occhietti. Quindi, pulite le manine, la tutina e il posto dove le avete tagliate.

Quanto ne sai invece di lavaggi per il nasino del tuo bambino?
Noi di tutineneonato.it ti raccontiamo come fare.

Lucia Franco

Condividi su

Commenti


Il tuo commento

Effettua il login o registrati

Commenta come ospite




Commenta per primo questo articolo!

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito