Lente di ingrandimento Filtra la ricerca
30 Aprile 2019

Allarme salute: tutti i prodotti che contengono ancora fenossietanolo

Allarme salute: tutti i prodotti che contengono ancora fenossietanolo.

Il fenossietanolo è un composto organico aromatico molto diffuso nei cosmetici e prodotti per neonati. In Francia, pertanto, per salvaguardare la salute dei più piccoli, l’ANSM, ovvero l'Agence française de sécurité sanitaire des produits de santé, ha imposto l’obbligo ai produttori di apporre su creme idratanti e salviette per neonati, che contengono questa sostanza, l’avviso di non utilizzarle su bambini al di sotto dei 3 anni.

L’avviso di non utilizzo

“Questo prodotto non deve essere usato sui glutei di bambini con meno di 3 anni”. È, dunque, questa la famosa dicitura che presto dovrà essere presente sulle confezioni di cosmetici rivolti alla prima infanzia e che contengono fenossietanolo.

Le case produttrici avranno così a disposizione solo 9 mesi di tempo per apporre sulle confezioni l’avviso di non usare il prodotto su bambini al di sotto dei 3 anni. La Francia prende quindi una posizione ben precisa nei confronti del regolamento europeo che consente la presenza di fenossietanolo a una concentrazione massima dell'1% nei cosmetici per adulti e piccoli. L’obiettivo è però quello di ridurre il limite, per i prodotti che non prevedono risciacquo e sono destinati ai bambini, allo 0,4%.

I pericoli legati al fenossietanolo

In seguito ad alcuni studi scientifici, è emerso che questa sostanza potrebbe essere tossica a tal punto da alterare la riproduzione e lo sviluppo. Difatti, si tratta di una ricerca condotta esclusivamente sugli animali, ma non per questo da sottovalutare. La Francia, proprio per questo motivo, ha detto no a qualsiasi prodotto che contiene fenossietanolo. Diversamente, ha detto sì alle alternative, già presenti sul mercato, di prodotti privi di fenossietanolo.

Ma quali sono le case produttrici e i prodotti che contengono ancora fenossietanolo?

Sulla base di alcuni test e in base ad una panoramica sul mercato francese (molto simile a quello italiano), la nota rivista “60 millions de consommateurs” indica le seguenti marche e prodotti per bambini che ancora oggi, purtroppo, contengono fenossietanolo:

Nivea baby: crema idratante viso e corpo

Nivea baby: idratante crema morbida

Nivea baby: latte detergente idratante

Nivea baby: latte per il bagno

Baby Nivea: salviette morbide e crema

Lupilu (Lidl): salviettine sensibili

Lupilu (Lidl): salviette per neonati Comfort

Mixa baby L'Oréal: salviette ultra morbide con latte per WC

Quanto al gruppo L'Oréal, esso ha comunicato con grande rassicurazione che le salviettine Mixa saranno l’ultimo prodotto contenente fenossietanolo del loro catalogo. Difatti, un prodotto alternativo sostituirà ben presto le salviettine sopra citate con un qualcosa di unico e altamente sicuro per la salute del bambino.

Lucia Franco

Condividi su

Commenti


Il tuo commento

Effettua il login o registrati

Commenta come ospite




Commenta per primo questo articolo!

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito