03 Marzo 2019

Pannolini tossici: tutte le marche e i modelli incriminati

Pannolini tossici: tutte le marche e i modelli incriminati

I pannolini per neonati di numerosi brand sono contaminati da sostanze potenzialmente tossiche, a partire dal glifosato fino alla diossina ritenuti altamente cancerogeni. A rivelarlo sono le analisi condotte dal periodico francese dei consumatori “60 Millions de consommateurs” che ha analizzato 12 prodotti tra cui Pampers, marca leader nella settore dei pannolini.

I pannolini incriminati sono stati:

  1. Pampers active fit
  2. Pampers premium protection
  3. Pampers simply dry
  4. Pampers baby dry
  5. Carrefour baby
  6. Carrefour baby éco planet
  7. Mots d’enfants (Marque repère / Leclerc)
  8. Mots d’enfants écologique (Idem)
  9. Love&Green écologique
  10. Toujours (Lidl)
  11. Naty by nature babycare
  12. Pommette agility dry

Cosa c’è all’interno dei pannolini?

Dentro i pannolini per neonati sono state ritrovate enormi quantità di glifosato. Lo stesso che nel 2015 è stato classificato dall’IARC come una delle sostanza “probabilmente” cancerogene. Ma non è tutto. Insieme al glifosato sono state identificate anche la diossina, dei pesticidi e degli idrocarburi policiclici aromatici (IPA). Ciò nonostante, le concentrazioni stanno al di sotto delle soglie fissate dalla normativa vigente, ma questo non ci deve far stare in ogni caso troppo tranquilli.

I risultati delle analisi

Le analisi hanno rilevato che solo due tipologie di pannolini sono “puliti”, diversamente dagli altri che sono risultati tossici e cancerogeni. Tra i pannolini peggiori emergono i Pampers Baby Dry e i Carrefour baby Eco planet.

Le alternative

Sono considerate tra le migliori marche solo 4 tipologie:

Bebé Nature – essi sono acquistabili presso alcune farmacie e sul sito miscappalapipì.it. I materiali impiegati sono tutti di origine naturale.

Naturaè – è un pannolino biodegradabile made in Italy. Esso è stato realizzato esclusivamente con materie prime naturali come amidi o olii vegetali provenienti da risorse rinnovabili. Il pannolino inoltre è certificato secondo quanto previsto dalla normativa UNI EN 13432:2002. I pannolino possono essere acquistati direttamente sul sito ufficiale Naturaè o presso la catena Bimbostore.

Vivicot Baby bio - essi sono prodotti dalla società italiana Sanicot. Possono essere acquistati direttamente sui siti come mukako.it e pannolini.it oppure all’Esselunga, COOP, Despar e Risparmio Casa.

Nappynat - sono prodotti con biofibre e biofilm, senza ftalati né additivi chimici. Sono stati testati dall’Università di Padova e possono essere acquistati direttamente sul sito www.nappynat.it.

Commenti


Il tuo commento

Effettua il login o registrati

Commenta come ospite




Commenta per primo questo articolo!

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito