10 Dicembre 2018

Il suo primo Natale

Il suo primo Natale

Il Natale è senza ombra di dubbio la festa più magica e più amata dai più piccoli. Essa nutre il pensiero magico: i bimbi hanno bisogno di fantasticare e il segreto del Natale sta proprio nell'immergere il piccolo nella dimensione della fiaba, nel farlo sognare. Ciò gli permette di sviluppare la fantasia. Ugualmente la figura di Babbo Natale è importante in quanto è una figura che si preoccupa di renderli felici.
Insomma, è un’esigenza della loro infanzia e rappresenta quel personaggio di passaggio tra i genitori e il mondo degli adulti.

Il suo primo Natale

Il mistero e la fantasia sono gli ingredienti perfetti per un natale indimenticabile. Va benissimo addobbare la propria casa, ma senza esagerare troppo. Un semplice albero e un semplice presepe vanno più che bene. Meglio utilizzare statuine e decorazioni che il neonato non possa toccare e mettere in bocca. Inoltre, potreste accendere l'albero e vedere lo stupore della prima volta nei suoi piccoli occhietti. E della seconda in poi, perché con ripetuti saltelli entusiasti e la manina v'indicherà palesemente: “dai, rifallo di nuovo”. Un consiglio: trascorrete meno tempo a tavola con i parenti e giocate un po’ di più con il vostro cucciolo. Quanto ai regali? La parola d’ordine: SEMPLICITÀ. Ai neonati il lusso non interessa.

Cosa regalare dunque?

Sapere cosa regalare è importante perchè il bambino ha bisogno di giocare. Ad esempio un bel peluche o un sonaglio va più che bene. Quando sono troppo piccoli è necessario puntare su ciò che stimola la fantasia.
La magia delle feste è quindi molto importante e fino all'epifania sarà bellissimo giocare e insegnare ai nostri cuccioli le tradizioni che le riguardano.

Lucia Franco

Condividi su

Commenti


Il tuo commento

Effettua il login o registrati

Commenta come ospite




Commenta per primo questo articolo!

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito