14 Dicembre 2018

Le 10 cose da aspettarsi nel primo anno da genitore

Le 10 cose da aspettarsi nel primo anno da genitore.

Il primo anno da mamme e futuri papà è ricco di grandi cambiamenti, ma anche di grandi emozioni. Notti in bianco e tanti sorrisi. Poppate e le prime scoperte del piccolo.

TutineNeonato.it ha raccolto per voi le 10 cose da conoscere e da aspettarsi nel primo anno da neo-genitore.

Vi ci riconoscete?

  1. La vita diventa una vera e propria palestra
    Fatta di emozioni e di esperienze completamente nuove. È un continuo impegno. Prima sembra tutto impossibile e poi diventa facile.

  2. Stanchezza a go go
    Non vi sentirete mai così stanchi come nel primo anno.

  3. Google diventa il vostro migliore amico o nemico
    Cercherete su questo motore di ricerca cose che una volta non avreste mai, neanche lontanamente, potuto immaginare di cercare.

  4. I neoanti sono attratti dal pericolo
    Se c’è anche un minimo di pericolo in casa (spigoli, prese , apparecchiature elettroniche accese, ect) il vostro neonato sarà ovviamente attratto verso quella direzione.

  5. Lo shopping sarà esclusivamente per il piccolo
    Non vi stupite se il vostro tempo lo dedicate allo shopping in negozi per neonati.ù

  6. Vi aiuterete a vicenda
    Fare le faccende insieme non è mai stato così divertente. Anche solo per lavare i piatti o sparecchiare.

  7. Il sabato lo dedicherete per fare la spesa
    Farete la spesa solo e soltanto il fine settimana.

  8. Vi innamorerete di nuovo
    Vedere il vostro compagno o compagna insieme al piccolo vi farà innamorare di lui o di lei ancora di più.

  9. Sarete più saggi
    Avere un figlio è scuola di vita. Non siete più voi al centro del mondo, ma il bambino. E questo vi aiuterà ad essere più responsabili e saggi.

  10. Sarete felici
    Determinati istanti saranno così perfetti e meravigliosi che vi direte: "Sto vivendo ciò che avrei voluto sempre vivere".

Lucia Franco

Condividi su

Commenti


Il tuo commento

Effettua il login o registrati

Commenta come ospite




Commenta per primo questo articolo!

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito