17 Marzo 2020

Ovaio policistico: un problema al concepimento?

Ovaio policistico: un problema al concepimento?

La sindrome dell’ovaio policistico è una patologia endocrinometabolica, che comporta una maggiore percentuale di cicli anovulatori, ossia senza rilascio dell’ovacita da parte dell’ovaio.

Le cisti nelle ovaie sono follicoli bloccati nella loro maturazione che non sono stati riassorbiti. Prima di procedere con i diversi accertamenti - dice la dottoressa Anna Maria Paoletti - un consiglio può essere quello di attendere un anno e, solo se non dovesse avvenire il concepimento, sarà opportuno andare più a fondo. -

Per esempio – spiega la dottoressa – controllando il metabolismo degli zuccheri con un test da carico di glucosio, specie in caso di sovrappeso: alcune donne con ovaio policistico presentano anche una resistenza periferica all’insulina che si traduce, a livello ovarico, in una maggiore secrezione di ormoni maschili (androgeni) e, a livello sistemico, in un maggior rischio di patologie cardiovascolari. In caso il test risultasse positivo, si può somministrare la metformina, un farmaco che migliora il quadro glicemico, e l’inositolo, integratore, che interviene sul metabolismo dell’insulina. - Un altro utile accertamento – continua la dottoressa – è il dosaggio del progesterone, intorno al 20° - 21° giorno di ciclo, per vedere se avviene l’ovulazione; in caso contrario il medico potrà prescrivere clomifene citrato, che serve a indurla. In presenza d’irsutismo, si controlla la funzionalità tiroidea per escludere un eventuale problema di iperandrogenismo. Per quanto riguarda la futura gravidanza, occorrerà tenere sotto controllo il peso e curare l’alimentazione, a maggior ragione se la donna è affetta da insulino resistenza, per non incorrere nel diabete gravidico. Infine, assumere acido folico e vitamine B12 ancora prima del concepimento permette di evitare fino al 70% delle malformazioni neonati legate a difetti del tubo neurale. -

L’ovaio policistico può presentarsi già nell’adolescenza

La sindrome dell’ovaio policistico è un disturbo piuttosto comune ed è la causa più frequente di infertilità legata ad anovulatorietà cronica. Colpisce tra il 5 e il 10% delle donne. Spesso debutta nell’adolescenza con irregolarità mestruali e si manifesta con disfunzioni metaboliche soprattutto in epoca perimenopausale. È documentata una familiarità nel 50% dei casi, ma non si conosce l’esatto meccanismo di trasmissione. L’eccessiva presenza di peluria in epoca prepuberale e il sovrappeso sono possibili fattori di rischio.


Abbigliamento Made in Italy per neonati
Condividi su

Commenti


Il tuo commento

Effettua il login o registrati

Commenta come ospite




Commenta per primo questo articolo!

Filtra la ricerca ×

Genere
Neonato Neonata Unisex

Categoria
Tutine Completini Corredini Intimo Pagliaccetti

Taglia in mesi
00 M 0 M 0-1 M 0-3 M 1-3 M 3-6 M 6-9 M 9-12 M 12-18M Taglia unica

Colore

Materiale
Ciniglia Cotone Caldo cotone Lana Seta Altro

Collezione
Autunno/Inverno Primavera/Estate


Solo articoli in offerta






Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito