10 Febbraio 2020

I capelli del neonato non sono uguali a quelli degli adulti

I capelli del neonato non sono uguali a quelli degli adulti

I capelli dei bambini sono più fini e delicati, a tal punto che i due genitori non resistono alla tentazione di toccarli e di giocarci in maniera del tutto affettuosa e tenera. Ma ricordiamoci che i loro capelli non sono sempre uguali. Secondo alcuni studi scientifici nella loro evoluzione si possono riconoscere differenti fasi.

I neonati e i loro capelli

Quando il neonato si trova ancora nella pancia della sua mamma, il suo corpicino è ricoperto di una piccola peluria. Al momento della sua nascita la stessa peluria diminuisce e lascia spazio ai capelli i quali tra i 3 e i 7 mesi aiutano a dare vita alla chioma del cucciolo. L’irrobustimento dei capelli avviene mese dopo mese e per una durata pari a quattro anni d’età. Il traguardo sono però i 10 anni di vita del bambino, ovvero quando il capello ha una sua forza e una sua identità.

Duranti i primi anni del neonato i capelli sono più deboli e soggetti a frequenti nodi. Negli anni questi sono diventare più grassi o secchi. Vista la loro delicatezza, pertanto, i capelli dei bambini hanno bisogno di attenzioni specifiche. Utilizzare lo stesso shampoo degli adulti non è quindi indicato, in quanto si rischia di creare squilibri. Per i bambini sono necessari prodotti assolutamente delicati.


Abbigliamento Made in Italy per neonati
Condividi su

Commenti


Il tuo commento

Effettua il login o registrati

Commenta come ospite




Commenta per primo questo articolo!

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito