10 Ottobre 2019

I nonni: un'alleanza perfetta, ma con misura

I nonni: un'alleanza perfetta, ma con misura

Secondo alcune statistiche i nonni sono preferiti dai genitori. Sono, infatti, la soluzione perfetta che ha evidenti vantaggi a livello economico, pratico e soprattutto affettivo. Inoltre, visto che tra il bambino e i nonni esiste già un legame molto forte i due genitori sono più tranquilli a lasciarlo nelle loro mani.

Il ruolo e i tempi

I nonni sono figure speciali che coccolano con amore e dolcezza i nipoti. Il loro ruolo non è di fare gli educatori, ma di fare semplicemente i nonni che a volte li viziano. E il fatto di relazionarsi con figure che hanno atteggiamenti diversi (nonni e genitori) può rappresentare una vera ricchezza per il piccolo.

Crescere un bambino a tempo pieno è un impegno molto faticoso per cui non tutti i nonni hanno le energie necessarie. I bambini hanno bisogno di muoversi, giocare, esplorare. Ecco il motivo per cui sarebbe bene affidare il piccolo solo per una parte della giornata.

Nel caso in cui i nonni si occupano del nipotino più del dovuto, è necessario prestare attenzione ai passatempi tecnologici: è bene chiarire che al di sotto dei 5 anni è sconsigliato qualsiasi tipo di dispositivo elettronico quali tablet e telefonino. In questo periodo della sua vita il piccolino ha necessariamente bisogno di esperienze sensoriali e non virtuali per capire al meglio la realtà delle cose.

Lucia Franco

Condividi su

Commenti


Il tuo commento

Effettua il login o registrati

Commenta come ospite




Commenta per primo questo articolo!

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito