Lente di ingrandimento Filtra la ricerca
03 Dicembre 2018

Perché usare il marsupio per il neonato

Perché usare il marsupio per il neonato

Il marsupio può essere usato sin da subito (dopo tre settimane dalla nascita del piccolo) in quanto non provoca alcun danno alla sua spina dorsale né tanto mano gliela deforma. Questa posizione è particolarmente indicata anche perché favorisce il corretto sviluppo delle anche. Inoltre, posizionando il piccolo nel marsupio la schiena viene come sostenuta senza essere sottoposta a nessun sforzo di tipo muscolare, con in più il vantaggio per il neonato di stare a stretto contatto con la mamma o con il papà e di essere cullato costantemente dal movimento del loro camminare.

Questa posizione aiuta quindi la comunicazione tra il genitore e il neonato, fatto di respiri, sguardi, parole, sorrisi e battiti.

Caratteristiche del marsupio

Il marsupio è dotato di un poggiatesta che ha la funzione essenziale di sostenere il capo riparandolo da eventuali colpi. È importante posizionare il neonato con la faccia rivolta verso di noi, in modo che il suo pancino appoggi perfettamente sul corpo di mamma o papà e la testolina sia all'altezza del petto. Ciò semplifica le manovre in caso di rigurgito o altre problematiche legate al piccolino. Una volta cresciuto un po’ lo si potrà portarlo a spasso con il viso girato verso l’esterno.

Lucia Franco

Condividi su

Commenti


Il tuo commento

Effettua il login o registrati

Commenta come ospite




Commenta per primo questo articolo!

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito