27 Gennaio 2018

Corredino neonato: cosa serve davvero

Corredino neonato: cosa serve davvero

Quando sta per arriva un bambino si comincia a pensare a preparare tutto l’occorrente necessario, a partire dal corredino. Ciò può essere molto divertente, ma a volte anche molto stressante e faticoso visto che non si conoscono le misure e il peso del neonato stesso. Quindi una regola fondamentale: ACQUISTATE L'ESSENZIALE!

Cosa serve davvero per il neonato?

Il bambino alla sua nascita non avrà bisogno di molte cose, ma di ritorno dall’ospedale è fondamentale, per la serenità della mamma, avere l’essenziale già ben organizzato e in ordine negli appositi cassetti.

Nella scelta dell’abbigliamento bisogna, prima di tutto, tener conto della stagione nella quale nascerà il piccolino. È necessario, inoltre, tenere a mente per quanto riguarda il vestiario la comodità per il neonato e la praticità nel cambiarlo. Considerate che potreste dover cambiare il vostro pargoletto anche 3-4 volte al giorno. Scegliete, quindi, tutine e body di cotone, a manica corta o lunga a seconda del periodo, facili da abbottonare e che non debbano essere infilati dalla testa. Inoltre, sono più comodi rispetto alle magliettine perché non si sollevano e non lasciano scoperta la schiena.

I vestiti devono essere facili da lavare e i tessuti devono essere traspiranti e naturali (cotone, ciniglia e lana). Evitate, quindi, tessuti sintetici che possono causare prurito o irritare la pelle del piccolo.

Per l’inverno le felpe e i golfini fanno sempre comodo, sia in casa che fuori, per coprirlo quando lo si prende in braccio. Ma ideale è anche il cosiddetto “eskimo”, ovvero una tuta imbottita da esterno, in quanto lo imbacucca bene dalla testa ai piedi, più berretti e manopole.

Infine, i calzini in cotone per tutte le stagioni e calzini di lana anallergica più babbucce per l’inverno (i piedini dei bambini sono sempre freddi!). Bavaglini a volontà (una ventina di questi nei primi 9-10 mesi. Non ce n’è mai abbastanza!), così da sostituirli se scappa un rigurgito.

Corredino da letto

Le lenzuoline per carrozzina devono essere rigorosamente senza ricami, pizzi e nastrini, con copri materassino impermeabile, per evitare che una fuoriuscita di pipì bagni il materasso. Anche le lenzuola per lettino devono essere assolutamente lisce con coprimaterasso.

Indispensabile è la copertina piccola a seconda della stagione, in lana o in cotone leggero, da mettere nella carrozzina e per avvolgere il neonato quando si prende in braccio. Diversamente la coperta per lettino può essere in cotone per la mezza stagione, mentre per l’inverno è meglio il piumino con copripiumino, in genere abbinato al paracolpi da mettere intorno alle sbarre del letto. O meglio ancora il sacco nanna estivo o invernale sempre a seconda della stagione, che si usa al posto delle coperte e permette al bambino di restare sempre al calduccio nonostante i movimenti. Quanto all’accappatoio da neonato per il bagnetto prendetene 2-3. Quello per neonati è “a triangolo”, senza maniche, con il solo cappuccio per avvolgerlo meglio.

I Pannolini

Infine loro. Sono la prima cosa di cui il bebè avrà bisogno, dal primo istante in cui torna a casa e per tante volte al giorno, quindi conviene averne una buona scorta fin dall’inizio. Meglio comprare da subito la misura più piccola (2-5 kg), ben sapendo però che dopo un pò può esser necessario passare alla misura successiva (3-6 kg).

Qualche consiglio pratico

La tentazione di avere di tutto subito è tanta, ma meglio non farsi prendere la mano, perché si rischia di ritrovarsi troppa roba che poi non si userà. E poi di regali ne arriveranno, quindi, care mamme per alcuni acquisti non proprio indispensabili meglio aspettare. Acquistate poco alla volta e scegliete capi di una taglia in più. Ma mai oltre, altrimenti si rischia di non riuscire ad utilizzarli. Privilegiate qualità e composizione e meno l’estetica. A volte è proprio quella che inganna.

Lucia Franco

Commenti


Il tuo commento

Effettua il login o registrati

Commenta come ospite




Commenta per primo questo articolo!

Privacy Policy Ho capito