30 Gennaio 2018

Quando fare il bagnetto al neonato: prima o dopo la poppata?

Quando fare il bagnetto al neonato: prima o dopo la poppata

Non c’è un orario particolare per il bagnetto. Il bagnetto deve essere un momento piacevole, in cui anche la mamma è rilassata e tranquilla. È preferibile in ogni caso farlo lontano dal pasto per non disturbare la digestione e perché come molto spesso accade il bambino ha voglia di stare un po’ in braccio ed essere coccolato.

Da evitare assolutamente

Evitate il bagnetto nel caso in cui il bebè è affamato, in quanto sarà accolto da grida e strepiti perché, giustamente, la prima necessità del bambino è sempre quella di sentirsi sazio e nutrito. Se si cerca di obbligarlo a fare un bagno quando ha la pancina vuota è possibile che per il bebè il bagnetto diventi un momento alquanto sgradevole. Ricordatevi che il neonato ha tempi digestivi molto rapidi rispetto ad un adulto, a tal punto che bisogna cambiarlo, quasi sempre, pochi minuti dopo ogni poppata.

Il momento migliore

L’ideale sarebbe prima del pasto serale, se c’è il tempo, poiché il bagnetto ha un effetto rilassante che concilia la nanna. Inoltre, fare un bagnetto giornaliero al vostro bambino è un momento davvero molto importante, poiché ricrea la situazione di immersione nel liquido amniotico che lo ha accolto per 9 mesi.

La temperatura dell'acqua

La temperatura dell’acqua deve essere a 37°, simile a quella corporea (si può misurare con un termometro per acqua o, più semplicemente, con il vostro gomito).

Per il bagnetto del neonato è consigliabile usare una vaschetta o una bacinella, che consentano di immergere il piccolo fino alle spalle. L’ambiente deve essere caldo e accogliente. Inoltre, per il lavaggio basta la sola mano della mamma (evitate spugnette, anche perché sono poco igieniche) così come è sufficiente un solo detergente per capelli e corpo, da sciogliere in piccola quantità nell’acqua.

Lucia Franco

Commenti


Il tuo commento

Effettua il login o registrati

Commenta come ospite




Commenta per primo questo articolo!

Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy Ho capito